5 motivi per visitare la Lombardia

La regione Lombardia molto spesso è vista come “contorno” della città di Milano e altre città. Non tutti sanno che è invece una regione molto verde e con luoghi che nascondono meraviglie come cascate o vette da scalare. Ecco perché ho deciso di trovare questi 5 motivi per visitare ed amare la regione Lombardia, e motivarvi ad intraprendere un viaggio.

1 – Perché Milano oltre ai grattacieli mantiene sempre la sua anima “contadina”

La Milano antica e da scoprire vive ancora ed è in ogni angolo della città. Per coloro che non sono amanti dei grattacieli e delle innovazioni tecnologiche che stanno prendendo piede in città possono ancora riscoprire il piacere della Milano antica in diversi punti della città. Tra questi ricordiamo sicuramente la zona del Naviglio Grande dove potete trovare lo storico Vicolo dei Lavandai che deve il suo nome ad un lavatoio che ancora oggi  trova in prossimità della Darsena di Porta Ticinese.

2. Perché la storia è tutta attorno

Non c’è luogo in Lombardia che non richiami un periodo storico e che, almeno in parte, non mantenga la propria storicità. Ed è così che a pochi km di distanza da Milano troviamo Robecco sul Naviglio. Non bisogna andare molto lontano per trovare borghi e castelli di immensa bellezza come quello di Brescia, il Castello di Vezio a Varenna, la Rocca Borromea di Angera o la Rocca Scaligera di Sirmione, perla del Garda.

3. Perché un luogo per rinfrescarti lo trovi sempre

Non solo il Lago di Como, quello Maggiore o il Garda. In Lombardia oltre questi tre meravigliosi laghi si possono trovare anche il Lago di Iseo, quello di Varese (ed i laghetti minori), quelli di Mantova e tanti altri. Non solo, ci sono così tanti piccoli laghetti nei quali è possibile rinfrescarsi e che nessuno nomina mai. Tra questi ricordiamo il Lago di Pusiano, nei pressi del Lago di Como nel quale si trova un lido con anche una piccola piscina al suo interno. Da non dimenticare tutti quei laghetti tutt’intorno Milano come l’Idroscalo e una mia recente scoperta; il Lago dei Cigni. 

In questa foto dal tono decisamente tropicale troviamo lui, il Lago di Como in tutto il suo splendore, nella sponda ovest del ramo di Lecco.

4. Perché da quassù la vista è fantastica

Dalle montagne più vicine ai centri abitati la vista sulle città è fantastica e regala scorci emozionanti. Ci sono moltissime montagne in Lombardia e tutte con una vetta da raggiungere e scoprire, così come le tradizioni che rendono vive le stesse. Alcune semplici da raggiungere altre con percorsi di più di 3 ore di cammino per arrivare fino alla cima dove in inverno il gelo non lascia scampo e ricopre il rifugio di un manto innevato.

5. Perché ci sono luoghi remoti ed “inesplorati”

Tra i miei luoghi “inesplorati” della Lombardia c’è sicuramente Campodolcino. In inverno coperto di neve assomiglia ad una landa desolata e meravigliosa al tempo stesso. Il Lago Palù nei pressi della Valmalenco è un laghetto alpino facilmente raggiungibile grazie al comprensorio sciistico che mette a disposizione impianti di risalita dedicati anche alle persone che desiderano solamente fare una passeggiata in questi luoghi,

Ti ho convinto? 🙂

Prenota il tuo prossimo volo e soggiorno & auto in Lombardia!

#momondo #admomondo #owtravelwrs

Leave a comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: