Home Articoli Come funziona la vaccinazione al Palazzo delle Scintille

Come funziona la vaccinazione al Palazzo delle Scintille

by Matilde

Attenzione; questo non è un articolo ufficiale, ma solo un reportage personale della mia esperienza. Se siete atterrati su questo articolo significa che avete prenotato il vostro posto a Palazzo delle Scintille a Milano, adiacente a Citylife.

Come funziona la prenotazione per vaccino Covid a Milano?

Se invece vi state chiedendo come fare per prenotare – lo sapevate che potete prenotare in qualsiasi struttura semplicemente cambiando il CAP desiderato? Ebbene non è necessario mettere il vostro cap di casa, ma solo quello che vi è più comodo. Ebbene inserendo il cap 20145 di sicuro troverete velocemente posto in questa struttura.

Cosa bisogna fare prima della vaccinazione Covid?

Una volta prenotato avrete notato che sulla pagina vi verranno mostrati due documenti da stampare e compilare. Qualora non abbiate la possibilità di farlo potrete compilarli anche in sede, ma il mio consiglio è quello di portarvi avanti.

Dovrete quindi indicare il vostro stato di salute e dare il vostro consenso alla vaccinazione.

Non ci sono altri accorgimenti prima della vaccinazione, se non quella di essere sicuri di essere in buona salute (se siete in dubbio potete sempre fare un tampone veloce o un test per vedere se avete già anticorpi Covid… in questo caso per voi dovrebbe essere necessaria una sola dose…).

Vaccinazione Covid a Palazzo delle Scintille a Milano

Se arrivate in macchina potete parcheggiare normalmente all’interno del parcheggio. No, il fatto che state andando a farvi un vaccino non vi esonera dal pagamento del parcheggio (gratuito per due ore, previo acquisto di una qualsiasi cosa, credo anche un caffè, per ottenere la validazione del ticket del parcheggio).

Ci sono due entrate; A e B. Sul foglio di prenotazione c’è scritto dove dovrete entrare. Se avete perso il foglio dovreste almeno avere l’sms sul cellulare.

Non dovrebbe essere necessario fare fila all’ingresso, si entra direttamente e ci si siede. Si prende il proprio numero e si attende di essere chiamati per fare l’accettazione. Quando sono andata io avevo 30 numeri davanti ed è bastato un 10-15 minuti. Dopo aver fatto questo passaggio iniziale ne fare un altro, ma con un medico, per consegnare i fogli compilati. Altri 10 minuti. Infine, la coda per il vaccino (sempre 10-15 minuti, ma fate attenzione a mettervi nella fila del vaccino e non ancora quella per l’anamnesi…si, le due file si confondono).

Nel documento di conferma nel vaccino dovrebbero aver scritto cosa vi inietteranno; dovrebbe essere Pfizer. Il richiamo dovrebbe essere dopo 21 giorni, ma qui si spingono a 35.

Vi verrà consegnato un foglio informativo nel quale leggere le condizioni (tra le quali il fatto di essere consci che non si conoscono le reazioni avverse di questo vaccino a lungo periodo…)

Vi verrà già comunicata in sede la data del richiamo (vi può essere comunicata anche dai dottori prima), così da capire se è il caso di fare il vaccino o riprovare per un’altra data. Tempo 5 secondi e vi sarà fatta la puntura, per poi aspettare 15 minuti nella sala d’attesa per tenervi monitorati.

Cosa fare dopo essere stati vaccinati

State calmi, non fate troppo movimento o palestra; insomma c’è una battaglia in corso nel vostro corpo. Reazioni avverse: vi si potrebbe indolenzire il braccio, per un giorno o per una settimana, oppure venire qualche linea di febbre risolvibile nel giro di un giorno. Provate anche a mettere una borsa del ghiaccio sul braccio.



SEGUICI SUI SOCIAL!

Ci puoi trovare su Instagram sotto il nome di @my.trip.map e @disciules
Su Facebook siamo Disciules Blog
Puoi scoprire le nostre offerte di viaggio su Instagram @piccioneinviaggio
Il canale Telegram per le offerte è offerteweekend
Infine, seguici su Tripadvisor


Questo sito contiene link di affiliazione ai prodotti. Potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi collegamenti. Questo non andrà ad incidere sul tuo prezzo.

You may also like

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: