Home Articoli Cosa fare in caso di morso da vipera – Kit anti vipera

Cosa fare in caso di morso da vipera – Kit anti vipera

by Matilde

“Partiamo dal presupposto che se la vedi hai già evitato il morso e non sarà certo lei a correrti incontro per morderti! Nel malaugurato caso dovessi venire morsa, ricorda che non sempre il veleno viene inoculato. Questo perché a loro il veleno serve per uccidere la preda e mangiarla per ricavarne nutrienti…e ripristinare il veleno perso per uccidere il pasto! Ecco perché il siero antivipera non viene praticamente mai dato e si preferisce tenere in osservazione il paziente!
La cosa migliore da fare è non disturbarla (se la vedi) e fare 2 metri in più per aggirarla!”

Cosa fare quindi in caso di morso da vipera?

Se non trovi alcun kit (spesso inutile) e vuoi comunque sentirti sicura potresti optare per l’ecosave!

Cos’è l’ecosave

Stimolatore elettronico di pronto intervento contro morsi e punture velenose. Poche scariche elettriche bastano a ridurre la reazione tossica Brevetto Italiano. L’apparecchio costituisce un mezzo moderno ed innovativo di pronto intervento, prima di eventuali cure di un medico o di un centro ospedaliero, ed agisce efficacemente contro morsi velenosi di serpenti, punture venefiche di insetti (api, vespe, calabroni, ecc.), di aracnidi (scorpioni, ragni ecc.) e di animali marini (tracine, meduse, corallo urticante). Ecosave può far parte della dotazione sanitaria di pronto soccorso che ogni escursionista, naturalista, operatore forestale o ambientale, agricoltore, apicoltore e ogni addetto alla vigilanza venatoria e ittica porta con sé, con il minimo ingombro. I cacciatori, in particolare, ne apprezzeranno pienamente le molteplici prestazioni, che possono essere estese anche al proprio cane nell’eventualità di morso di vipera che, non raramente, porta al decesso dell’animale colpito.

Cosa fare in caso di morso da parte di una vipera

Se ti morde una vipera devi legare fortecon un laccio o un fazzoletto a monte del morso, in maniera da rallentare la circolazione del sangue. Alcuni invece sostengono che un laccio emostatico una volta rimosso potrebbe mandare la persona in shock. È invece indicato steccare l’arto come se fosse fratturato in modo che la circolazione rallenti. La persona va fatta sedere e tranquillizzata e vanno chiamati i soccorsi. Non incidere o succhiare il veleno.

SEGUICI SUI SOCIAL!

Ci puoi trovare su Instagram sotto il nome di @my.trip.map e @disciules
Su Facebook siamo Disciules Blog
Puoi scoprire le nostre offerte di viaggio su Instagram @piccioneinviaggio
Il canale Telegram per le offerte è offerteweekend
Infine, seguici su Tripadvisor


Questo sito contiene link di affiliazione ai prodotti. Potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi collegamenti. Questo non andrà ad incidere sul tuo prezzo.

You may also like

1 comment

Cosa mettere in valigia per andare in montagna - mytripmap Ottobre 25, 2019 - 5:21 pm

[…] Pantofole. Non tutti gli alberghi li hanno, e vorrete di certo avere i piedi al caldo! – Kit anti vipera. Non si sa mai e non è obbligatorio o necessario averlo…ma a seconda che il vostro sia il […]

Reply

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: