Home Articoli Giro del Lago di Garda in giornata

Giro del Lago di Garda in giornata

by Matilde

Non c’è niente di meglio del giro completo del Lago di Garda per decidere dove passare le tue prossime vacanze o il prossimo weekend! Ovviamente se decidete di fare questo giro in giornata è meglio munirvi di biciclette o di motorino per non inceppare nel traffico del weekend.

Ci sono alcuni tratti nelle vicinanze di Limone sul Garda dove è davvero spiacevole andare in bicicletta perché in quel tratto di strada sono presenti molte gallerie davvero interminabili. Non consiglierei quindi a nessuno di passare da quelle parti in bici, in particolare tra Limone e Gargnano. Inoltre, se il vostro intento è di farlo in bicicletta il mio consiglio è quello di dividerlo a tappe di due giorni.

Un altro suggerimento può essere quello di prendere il traghetto a Limone per farsi portare a Riva del Garda, evitando così le gallerie più brutte.

Il giro del lago è di circa 145 Km ed in moto / motorino lo si gira in circa un paio di ore, mentre se contiamo anche due o tre tappe possiamo arrivare a circa 6 ore.

Vediamo quindi quali sono i possibili itinerari e le fermate da effettuare durante il percorso!

In questo esempio partiremo da Desenzano per poi ritornare al punto di partenza.

Sirmione e Desenzano; si o no?

Desenzano è una cittadina molto carina, ma essendo una delle prime raggiungibili dalla Lombardia in estate è presa d’assalto da molte persone. Per questo motivo il mio consiglio è quello di evitare di fermarsi qui per fare un bagno. Lo stesso discorso vale per Sirmione; è davvero un gioiellino e merita sicuramente più giorni invece che di una tappa mordi e fuggi. In questo modo farete una deviazione importante, non troverete parcheggio (in macchina, se non a pagamento) e non riuscirete a godervela in quanto è tutta da esplorare ed in particolare nella punta più a nord ovviamente.

Di Sirmione abbiamo parlato delle sue meravigliose cantine, di cosa fare durante una giornata di pioggia e di tutte le attrazioni e punti di interesse tra Sirmione e Desenzano in quest’altro articolo.

Se cercate inoltre un hotel come base di partenza qui ne abbiamo elencati 10 dal sapore tropicale!

Nella sponda orientale del Lago di Garda troviamo tra le prime tappe Lazise, Bardolino e Garda. Per l’itinerario di un giorno dovrete scegliere una di queste tre!

Lazise o Bardolino

Non c’è una vera classifica tra queste tre cittadine ma Lazise e Bardolino sono molto caratteristiche. Ecco un collage di queste due città per permetterti di fare la tua scelta.

Lazise è ricco di storia, di monumenti e di cultura, ospitale per il clima mite che il lago e le colline moreniche offrono ai villeggianti che lo scelgono come meta delle loro vacanze. Dispone di ampi parcheggi, locali ospitali, ristoranti fra i più rinomati della zona, dove si possono gustare i piati tipici della gastronomia tradizionale e internazionale.

Bardolino ha una meravigliosa passeggiata sul lungolago e delle acque che farebbero invidia alla Sardegna. Il centro storico è differente da quello Medievale di Lazise ed ha un’anima più “veneziana”.

Le spiagge sono piccole ma ben attrezzate e facili da raggiungere come quella di Punta Cornicello, qualora voleste fare una sosta.

Verso Malcesine

Da qui in poi è tutto un paradiso immerso nel verde con piccole spiaggette nelle quali passare momenti di relax. A differenza della sponda Occidentale, il percorso che porta a Malcesine è caratterizzato da spiagge e lidi. Se avete deciso di fare il giro del lago in più tappe e non potete rinunciare alla comodità delle strutture organizzate avrete sicuramente sentito parlare di Punta S.Virgilio. Qui troverete la spiaggia Baia delle Sirene, nei pressi di Garda. Si tratta di una spiaggia attrezzata a pagamento, raggiungibile attraverso una passeggiata all’interno dell’omonimo parco oppure arrivando a piedi da Garda e passeggiando lungo la spiaggia.

Il parco è aperto da aprile a settembre. Dal 10 Maggio fino al 25 Settembre è aperto tutti i giorni, l’ingresso è a pagamento dalle ore 10.00 alle ore 18.00, con tariffe speciali per i più piccoli e per le visite brevi.

l Parco offre una serie di servizi, compresi nel prezzo del biglietto:

  • parcheggio gratuito fino ad esaurimento posti
  • sdraio e lettini
  • tavoli da ping pong
  • accesso ai chioschi
  • parco giochi per bambini con tanti giochi e programma giornaliero con animazione
  • area TV
  • tavoli da pic nic
  • docce, WC
  • ingresso gratuito ai nostri amici a quattro zampe purchè al guinzaglio
Baia delle sirene

Baia delle Sirene

Ecco qualche foto dell’itinerario tra Bardolino, Garda e Malcesine.

Da queste parti inoltre, ci sono molte spiagge in cui praticare nudismo ma, a differenza della sponda Lombarda vicino a Manerba, senza preoccuparsi di venire importunati.  Non sono solo luoghi in cui sentirsi liberi ma bellissime rientranze nelle quali poter fare un bagno in totale solitudine.

Malcesine è un vero gioiello del lago, grazie anche al magnifico Castello Scaligero. Sul sito VisitMalcesine è possibile scoprire per intero tutto il territorio:

Immaginati un piccolo borgo medievale circondato dalla natura. A est, i campi di olivo e il Monte Baldo, statico e maestoso. A ovest, le spiagge e il Lago di Garda, dinamico e vigoroso. Nel mezzo, sospeso fra acqua e montagna, un piccolo paese raccolto attorno al Castello Scaligero.

Il centro storico è un intrecciato sali e scendi di piccole vie acciottolate dove si affacciano le attività commerciali.
È un alternarsi di scorci sulle antiche case, sui vicoli e sulla natura che circonda il paese.

Camminando verso il lago, meritano una visita il porto, il porto vecchio e il Palazzo dei Capitani.

Uscendo dal centro e passeggiando sul lungolago o la pista ciclabile ti troverai a fotografare il paese circondato da lago e montagna: la foto cartolina della bella Malcesine che non smette mai di emozionare.

Non mancano le spiagge per qualche ora di sole e di relax, una partita a palla e un tuffo al lago nelle fresche acque del Garda.

Vicino al centro del paese la Funivia Malcesine Monte Baldo che con la sua cabina rotante ti porta sul Monte Baldo, a tratto Spino, a 1780 metri di quota.
I più sportivi devono sapere che i primi sentieri partono già dal paese.

Leggi di più: COSA FARE, VEDERE E FOTOGRAFARE A MALCESINE

Da qui ci spostiamo per visitare Torbole e Riva del Garda.

Torbole e Riva del Garda

Torbole è molto più piccola ma anche meno caotica, riservando passeggiate in spiaggia e relax al Bar Alla Sega.

La Casa del Dazio (lato destro della foto) è sicuramente una delle prime cose che vedrete una volta arrivati a Torbole sul Garda, molto pittoresca e sempre attorniata da barche colorate.

Inoltre, se il vostro itinerario prevede più giorni, non perdetevi il sentiero panoramico Busatte Tempesta.

Per arrivare all’inizio del sentiero panoramico da Busatte a Tempesta, dovrete recarvi in località Busatte, parcheggiando e camminiamo fino al Parco avventura delle Busatte.

sentiero panoramico da Busatte a Tempesta

sentiero panoramico da Busatte a Tempesta

 

Se invece avete più tempo a disposizione, Riva del Garda è molto piacevole da girare in lungo ed in largo.

Sicuramente è una città che merita più giorni e per questo abbiamo un articolo apposito.

Riva del Garda città

Lungolago Riva del Garda

Tra le tante attività da fare a Riva del Garda, ecco qualche suggerimento:

Facendo tutto questo giro e dedicando almeno un’oretta a tutte i luoghi consigliati si sarà ormai fatta sera, motivo per il quale il mio consiglio è quello di soggiornare almeno una notte sul lago. Se invece siete decisi a vedere tutto, cercate di non dedicare più di 30m ad ogni stop.

Da qui in poi non ci resta che scegliere un’ultima tappa.

Limone sul Garda, Salò o Manerba sono gli stop che vi consiglio per questo giro mordi e fuggi.

Manerba del Garda

In questo caso abbiamo optato per Manerba, prediligendo la meravigliosa vista dalla rocca. Da qui, una vista sul Lago e sull’Isola di San Biagio.

Le ultime tre foto sono state scattate dal Camping San Biagio, passando per Porto Torchio e Porto Alberto.

Un ultimo scorcio dalla Rocca di Manerba, dalla quale è possibile fare un percorso per arrivare alla scogliera sottostante ed ammirare le limpide acque del lago.

 

SEGUICI SUI SOCIAL!

Ci puoi trovare su Instagram sotto il nome di @my.trip.map e @disciules
Su Facebook siamo Disciules Blog
Puoi scoprire le nostre offerte di viaggio su Instagram @piccioneinviaggio
Il canale Telegram per le offerte è offerteweekend
Infine, seguici su Tripadvisor


Questo sito contiene link di affiliazione ai prodotti. Potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi collegamenti. Questo non andrà ad incidere sul tuo prezzo.

You may also like

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: