Pavia e Borgo Ticino

Pavia è sottovalutata da molti Milanesi; è invece una bellissima gita domenicale dove il mio posto preferito di tutti è sicuramente Borgo Ticino.

Che Pavia situata a 35 km a sud di Milano non sia stata ancora inghiottita dal suo vicino cosmopolita è un po ‘meraviglia. Ma Pavia, che per un breve periodo di cento anni è stata la capitale del regno longobardo, ha conservato una forte identità propria.

Pavia è sede di un’antica Università, e si suppone che possegga “una grande quantità di tesori artistici e culturali”, quindi c’era qualcosa da scoprire. Anche attraverso la favolosa Certosa di Pavia non molto lontana dalla città.

C’è la possibilità di fare un aperitivo sul barcone fermo sul Ticino. Che non è quello che vedete di seguito ma è molto più grande 🙂

 

Le principali attrazioni di Pavia comprendono non meno di 7 chiese importanti. A volte le ricchezze architettoniche, storiche e artistiche del paese sembrano essere molto stancanti, e io per prima ho bisogno di sedermi accanto al lago e dare da mangiare alle anatre o andare a fare una passeggiata per rianimare il mio senso dell’avventura.

In altre parole – non siamo entrati in nessuna delle chiese e quindi abbiamo mancato le reliquie di S. Agostino di Ippona che sono state scambiate in una cripta a S. Pietro in Ciel d’Oro. Essendo il santo patrono di fabbricanti di birra, tipografi, teologi e occhi indolenti, è una figura abbastanza cultuale grazie alla sua conversione da una vita precedente di vita libera, che secondo Catholic Online includeva feste, intrattenimento e ambizioni mondane.

È stato più facile compensare lo stato d’animo seguendo la rotta del pellegrino. L’originale Via Francigena fu progettata come passaggio sicuro dal Regno di Pavia a Roma. Successivamente è stato esteso a Cantebury, in Inghilterra, ed è diventato uno dei principali percorsi di pellegrinaggio in Europa, e come tale ha conosciuto una recente ondata di popolarità. Va ancora dritto attraverso le principali vie dello shopping di Pavia, rendendo abbastanza facile combinare esperienze spirituali con piaceri più mondani.

1 Comment

  • ANTONELLA MAIOCCHI
    Posted Aprile 9, 2019 2:00 pm 0Likes

    Hai ragione, noi Milanesi spesso la snobbiamo ma Pavia è una città molto interessante

Leave a comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: