Home Articoli Visita a GAM Milano in Villa Reale e giardino

Visita a GAM Milano in Villa Reale e giardino

by Matilde

GAM Milano non potete perdervela soprattutto per la struttura che ospita la mostra della più grande collezione municipale di opere dell’Ottocento; Villa Reale.

Costo: dai 5 ai 3 euro, Prenotazione consigliata con Vivaticket. Giorni: Martedì-Venerdì (consultare orari sul sito ufficiale)

Non serve essere degli estimatori di opere d’arte per poter apprezzare questo luogo, ed infatti ve ne parlerò da perfetta ignorante; alzate gli occhi al cielo per ammirarne i soffitti! Ogni stanza ha una sua particolarità.

“Le collezioni della Galleria d’Arte Moderna sono allestite al primo e al secondo piano della Villa Reale, cui si accede dall’atrio al centro del pianterreno e dal successivo scalone.” Trovate la descrizione del percorso espositivo sul sito ufficiale.

Che altro aggiungere? Ho apprezzato molto, forse di più, le sculture presenti al suo interno. Così piene di movimento, innocenza e semplicità.

GAM Milano

Mia madre chiede al personale se è ancora possibile organizzare matrimoni al suo interno, come quello al quale aveva partecipato molti anni prima. “No signora, almeno da 20 anni”. Al piano sottostante infatti, molti anni fa, venivano celebrati, anche se leggendo su alcuni siti essi riportano ancora la dicitura “celebrazione matrimoni”. “Ora vengono celebrati a Palazzo Reale”, proseguono.

Sarà che siamo in pandemia, ma stamattina non c’era nessun altro visitatore in villa, se non un paio di guide con gruppi. Per 5 euro (il costo del biglietto) ritornerei qui anche solo per entrare in una di queste eleganti sale, per poi affacciarmi alla finestra ed ammirare il parco dall’alto.

Il giardino di Villa Reale

Infine, c’è il giardino di Villa Reale. La “leggenda” vuole che esso sia riservato ai bambini, ed infatti un cartello all’entrata ne proibisce la fruizione a coloro che non siano accompagnati da un minore. Sempre mia madre mi racconta che anni fa provò ad entrarci con il proprio compagno ma le venne fatto cenno di non poter entrare.

Ci assicuriamo che non ci sia nessuno all’orizzonte e sgattaioliamo all’interno per fare qualche foto. Ad attenderci c’è una simpatica “paperella” che prende il sole, stanca di inumidire le proprie piume nel laghetto situato a lato e dalla forma irregolare.

Giardino all’inglese di Villa Reale

Insomma, i presupposti per fare visita a questa mostra e di conseguenza a Villa Reale ci sono tutti. E se vi dicessi che all’uscita (che poi è anche l’entrata…) troverete un magnifico cafè in stile parigino quale il è il Lubàr?

I dintorni di Villa Reale offrono così tanti spunti. Ho raccolto le mie impressioni per un tour in zona Porta Venezia e dintorni in quest’altro articolo.



SEGUICI SUI SOCIAL!

Ci puoi trovare su Instagram sotto il nome di @my.trip.map e @disciules
Su Facebook siamo Disciules Blog
Puoi scoprire le nostre offerte di viaggio su Instagram @piccioneinviaggio
Il canale Telegram per le offerte è offerteweekend
Infine, seguici su Tripadvisor


Questo sito contiene link di affiliazione ai prodotti. Potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi collegamenti. Questo non andrà ad incidere sul tuo prezzo.

You may also like

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: