Cosa fare vicino a Pré-Saint-Didier

Se stai pensando di passare una giornata alle terme e visitare i dintorni ecco alcuni consigli per rendere il tuo weekend magico dall’inizio alla fine! Sia che tu venga in coppia o con i figli, ecco i migliori consigli per trovare attività da fare vicino a Pré-Saint-Didier.

Orrido Vernery o Orrido di Pre Saint-Dider

A pochi chilometri dal centro abitato vi è un meraviglioso punto panoramico con una cascata racchiusa dalle pareti rocciose, raggiungibile oltrepassando le Terme di Pré-Saint-Didier percorrendo il sentiero nel bosco per una salita di circa 40 minuti. In alternativa dal Parco Avventura potete procedere in auto e posteggiare al Parco Avventura Mont Blanc. Da qui una strada pianeggiante vi porterà in una decina di minuti alla bellissima passerella panoramica (percorribile anche con i passeggini).

Nei dintorni si trova anche un piccolo ponticello davvero molto suggestivo.

View this post on Instagram

Passeggiatina nel vuoto.. #orridopresaintdidier

A post shared by Perthina (@_perthina_) on

La balconata del Monte Bianco

A Mont-de-la-Saxe vi è una terrazza panoramica che dà proprio sul Monte Bianco chiamata la balconata del Monte Bianco, denominata come il sentiero più bello d’Italia.

Si tratta di una passeggiata adatta a chiunque dai quali è possibile ammirare panorami mozzafiato. Il percorso è ad anello e ideale con la bella stagione, con la possibilità di percorrere differenti sentieri con varie difficoltà ed arrivare fino al Rifugio Bonatti.


CC gian luca77

Courmayeur

A 10 minuti di macchina troviamo Courmayeur, la bella e costosa città ai piedi del Monte Bianco. Nota infatti per la funivia SkyWay Monte Bianco, che offre la vista sulle vette del Monte Cervino e del Monte Rosa.

Ecco un riassunto dei prezzi per andata e ritorno:

Courmayeur – Punta Helbronner 49.00 €
Courmayeur – Pavillon 28.00 €
Pavillon – Punta Helbronner 30.00 €
Speciale famiglia 2 adulti + 2 ragazzi (8-17 anni) 152.00 €


CC Ana Ulin

Giardino botanico alpino Saussurea

Situato a 2173 m di altitudine si tratta del giardino alpino più alto d’Europa.

Il Giardino Saussurea è situato nello splendido scenario del Mont Fréty, incorniciato dalla catena del Monte Bianco ed affacciato sulla conca di Courmayeur. In questa sezione saranno ospitate le immagini del territorio: i colori, gli abitanti, i paesaggi e tutte le sfumature dell’area intorno all’imponente massiccio montuoso.

Oltre il giardino. È qui che vi vogliamo portare: a fermarvi e osservare da vicino quello che le infinite piccole meraviglie vive di questo luogo sono pronte a raccontarvi. Oggi più che mai, visto il lavoro fatto in questi mesi grazie al progetto Jardinalp.

Castel Savoia

Non si tratta di un Castello nelle vicinanze di Pré-Saint-Didier ma se avete raggiunto la destinazione passando da Ivrea allora non siete passati molto lontano da questa meraviglia. A circa 1 ora e mezza dalle terme si trova infatti una villa ottocentesca in stile eclettico situata a Gressoney-Saint-Jean, in Valle d’Aosta. Ci sarebbe molto da dire su questa costruzione, ma lasciamo parlare le immagini per incuriosirvi e spingervi a visitarlo 😍


Castel Savoia CC Giuliano Da Zanche

Castello di Fénis e Forte di Bard

Situato prima del castello precedente ma a egual distanza ecco il Castello di Fénis, uno dei più famosi manieri medievali della Valle d’Aosta.

Il Forte di Bard è invece un complesso fortificato (visitabile per 8 euro) e rappresenta uno dei migliori esempi di fortezza di sbarramento di primo Ottocento.

La sommità della rocca è facilmente raggiungibile grazie ad avveniristici ascensori panoramici (foto in basso) che dal Borgo di Bard, ai piedi del Forte, consentono l’accesso all’Opera Carlo Alberto e quindi alla Biglietteria, al Museo delle Alpi, alle sale dedicate alle mostre temporanee, alle piazze, alla caffetteria e al Bookshop.


CC Valerio Filippi

Leave a comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: